mercoledì 16 maggio 2012

Grigliata estiva di polenta e ortaggi



Ingredienti per 4 persone:

250 gr. di polenta istantanea Molino Chiavazza;

- acqua q.b.;

- 1 melanzana;

- 1 zucchina;

- 1 pomodoro insalataro;

- olio, sale.



1) Salate l'acqua e portate a bollore. Versate la polenta e mescolate per almeno 5 minuti.

2) Versate la polenta su di un piatto ampio, livellatela e lasciatela raffreddare.

3) Affettate le verdure e la polenta di uno spessore di un dito. Scaldate la piastra e iniziate a grigliare prima le verdure, poi la polenta.

4) Impiattate e condite con un pizzico di sale e un filo d'olio.


In genere la polenta viene preparata d'inverno e condita con sughi "importanti", ma io adoro particolarmente questa versione light e fresca. Il suo colore mi ricorda quello dei girasoli e per questo mi piace questo abbinamento estivo! 

Trovo la polenta istantanea Molino Chiavazza davvero pratica e buona. Non sono tenuta a pubblicizzarli con frasi di elogio, anche se sono tra i miei sponsor. Mi ci sono trovata davvero bene.

Tagliata a cubetti si potrebbe abbinare a dei salumi o formaggi come aperitivo... magari è la mia prossima ricetta!

Voi cosa ne pensate della polenta estiva?


Se vi è piaciuta, scaricate la scheda!!!




5 commenti:

No sugar please... ha detto...

Ciao Chiara!!! E' arrivata la tua marmellata di mandarini! Che bello, sono tornata a casa dopo una giornata pesante e mi hai fatto tornare il buon umore! Poi, che pensiero, che letterina... mi hai intenerita troppo...Sicuramente vedrai la tua buonissima marmellata in una mia ricetta! Te lo farò sapere immediatamente. Baci e grazie ancora!
Sere

conlemaniimpasta ha detto...

interessante questa ricetta :-) e complimenti per il blog

Giorgia ha detto...

la voglio provare al più presto!

Lallabel ha detto...

io sono una polentona ma mio marito per niente e siamo sempre in lotta! se gliela presento così mi sa che gli piace!

svamp ha detto...

Grazie a tutti!
Lallabel, anche il mio fidanzato alla sola parola "polenta" mi guardava male, perchè lui conosceva solo quella liquida e calda e oleosa che fanno in Molise... io da brava pugliese gli ho fatto conoscere questa versione e ora la mangia vlentieri!!! Ci vuole un pò di pazienza... :)

Posta un commento

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.

Nella riproduzione delle opere, liberamente utilizzate e sempre citate, ci si è avvalsi dei modi e dei limiti statuiti dagli artt. 65, 66, 68, 70 della legge 22/4/41 n° 633 sulla "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio". In caso di presenza di materiale coperto da Copyright di cui i curatori non siano a conoscenza, la responsabile si impegna, sotto previa comunicazione, a rimuovere immediatamente i file