giovedì 15 marzo 2012

Barrette di trio-cioccolato e pistacchi... alla faccia della depressione!


"Non pensate che il cioccolato sia un sostituto dell'amore... L'amore è un sostituto del cioccolato."
Miranda Ingram

Ingredienti per una barretta:


- 200 gr di pistacchi snocciolati e sbucciati;

- 175 gr di cioccolato al latte a pezzetti;

-175 gr di cioccolato bianco a pezzetti;

- 350 gr di cioccolato fondente 75%;

- Carta forno.



1) Fai sciogliere 150 gr di cioccolato fondente a bagnomaria oppure nel microonde (1 minuto alla massima intensità).


2) Versalo in uno stampo (di silicone o rivestito di carta forno bagnata) di circa 20 x 20 cm dai bordi bassi. 


3) Spezzetta grossolanamente il cioccolato al latte e quello bianco, versalo sul fondo di cioccolato fondente e aggiungi i pistacchi spellati.


6) Sciogli il restante cioccolato fondente e ricopri tutto.


7) Lascia raffreddare in frigo per una notte.


8) Taglia la barretta di cioccolato in pezzi.




Sono particolarmente legata a questi cioccolatini. Li ho preparati nel 2009, prima di partire per la fantastica Siviglia. Andavo a trovare il mio ragazzo li in Erasmus, i pistacchi sono il suo punto debole...
L'ho preso per la gola, penso che anche lui se li ricordi ancora!


Purtroppo non ho fatto le foto della preparazione, non so nemmeno come mi ritrovi questa. Sono da rifare sicuramente!




Questa ricetta partecipa a questo contest:



2 commenti:

MissMeiko ha detto...

Ma sì, mandiamo a monte diete e cattivi pensieri!
W il cioccolato e in bocca al lupo per il contest! ; )

samaf ha detto...

che spettacolo! ho inserito la ricetta nel contest ...ricorda di inserire il banner del contest nella home page. ciao

Posta un commento

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.

Nella riproduzione delle opere, liberamente utilizzate e sempre citate, ci si è avvalsi dei modi e dei limiti statuiti dagli artt. 65, 66, 68, 70 della legge 22/4/41 n° 633 sulla "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio". In caso di presenza di materiale coperto da Copyright di cui i curatori non siano a conoscenza, la responsabile si impegna, sotto previa comunicazione, a rimuovere immediatamente i file